Cosa pensano i nostri soci…

“Voglio contribuire al rispetto dell’ambiente e allo stesso tempo accrescere la coscienza ambientalista della mia famiglia. Tutto questo è stato reso possibile grazie a WeForGreen e ad un investimento condiviso con altre persone nelle energie rinnovabili”.

Franco

“Abbiamo deciso di aderire alla cooperativa e acquistare quote di impianti perché ci piace l’idea di poter produrre l’energia di casa assieme ad altre persone, in modo sostenibile per noi e per l’ambiente”.

Andrea e Nica

“Abito a Lodi in un condominio che deve sostituire il tetto in eternit con pannelli solari. Spero prima o poi di convincere i miei condomini a sostituire l’amianto con una bella copertura solare. Nel frattempo sono diventato socio della cooperativa WeForGreen Sharing perché credo nelle comunità energetiche e nelle rinnovabili: è democrazia, futuro, convenienza e un modo intelligente per investire i propri risparmi. Devo confessare di essere stato, insieme all’amico Davide Sabbadin di Padova, la persona che ha caldeggiato di più l’idea di un accordo nazionale con Legambiente per promuovere presso tutti i nostri soci ed amici questa collaborazione. Perché il mondo si cambia anche con le scelte individuali, piccole ma quotidiane”

Andrea

“Il progetto di produzione di energia condivisa ha trovato subito in me un valido sostenitore sia per l’innovazione dell’iniziativa, sia perché mi consentiva di ottenere un risparmio energia attraverso il sole pur abitando in condominio”.

Pierluigi

“Siamo stati spinti ad aderire alla cooperativa dalla consapevolezza che dobbiamo essere artefici del nostro futuro in prima persona. Pensiamo che la cooperazione sia la strada più giusta da intraprendere e anche quella più efficace“.

Maurizio e Anna

“Entrare nella cooperativa e scegliere di produrre e consumare energia in modo sostenibile per me è un piccolo grande gesto molto concreto che consente di preservare il nostro pianeta, l’unica nostra casa”.

Massimiliano

“La mia adesione al progetto è stata motivata dall’opportunità di diventare ‘energy farmer’ insieme ad altri cittadini, ovvero produrre la mia energia di casa con un impianto condiviso. In questo modo si può uscire dagli schemi tradizionali in cui sei o produttore o consumatore di energia”.

Lorenzo

“L’indipendenza energetica personale ottenuta ecologicamente ed economicamente, come avviene attraverso il modello della cooperativa energetica, crea progresso e ricchezza non solo per il singolo socio che vi aderisce, ma anche per la comunità in cui esso vive”.

Simone

“Sono un produttore biologico per passione umana, verso i clienti che comprano i miei prodotti e verso me stesso. Il mio lavoro mi porta a rispettare la natura e l’ambiente, per produrre cibi senza veleni e salutari. Con l’energia di WeForGreen ho visto la possibilità di portare nell’utilizzo dell’energia, questo rispetto verso un mondo che ci è stato donato e che non ci appartiene. Sono contento di aver aderito all’iniziativa, per rendere questo pianeta un po’ più pulito, per quelli che ci vivono ora e per le generazioni future”.

Tarcisio

“WeForGreen è un progetto interessante che ci ha avvicinato alla realtà cooperativa anche nel campo dell’energia. Tra i nostri soci c’è chi ha aderito sia come autoproduttore, sia come consumatore. La forza di questo progetto è nella prospettiva che offre a tutti i cittadini / consumatori che diventando produttori e “controllori” del nostro fabbisogno energetico ci liberano dalla schiavitù delle multinazionali e dal sentirci corresponsabili delle guerre “energetiche”. La democrazia nell’energia, l’energia della democrazia”.

Maurizio

“Era l’occasione che aspettavo da tempo! Infatti, perché formare gruppi di acquisto solo per il cibo? Perché invece non creare gruppi d’acquisto anche per l’energia e le altre materie prime che utilizziamo ogni giorno?”.

Achille

“Abbiamo aderito a WeForGreen con la speranza che questo progetto sia di stimolo alla realizzazione di ulteriori iniziative di sviluppo sostenibile per il Paese”.

Cesare e Laure

“Ho aderito a questo progetto perché mi permette di fare molte cose buone simultaneamente: contribuire alla sostenibilità ambientale, mettere a frutto i miei risparmi in qualcosa di utile, in cui credo, guadagnandoci”.

Mauro

“Altre offerte di energia alternativa, anche se certificata e rinnovabile, offrono energia idroelettrica ma niente che tenda a sostituire le energie fossili in modo duraturo, come invece propone la cooperativa WeForGreen”.

Francisco

Vorresti acquistare quote di impianti?

Clicca qui

Vorresti consumare energia verde?

Clicca qui