Fertitalia eletta tra le migliori “Best Green Blue Energy Factory” europee

La società veronese Fertitalia S.r.l. è stata eletta tra le migliori “Best GBE Case” italiane per l’applicazione integrata di produzione di energia e recupero degli scarti dal Progetto Europeo GBE Factory, supportato da Intelligent Energy Europe. La società, guidata dal Presidente Pierluigi Pravato, si occupa di progettazione, realizzazione e conduzione di impianti per il trattamento aerobico e anaerobico di rifiuti organici.

Fertitalia è entrata a pieno titolo nella categoria dei migliori esempi italiani di Green Blue Factory perché gestisce un impianto di compostaggio, due impianti per la digestione anaerobica con produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili, un impianto fotovoltaico per la produzione di energia elettrica, un impianto di depurazione acqua con sistema di ultrafiltrazione e osmosi inversa. Annesso all’impianto di compostaggio, Fertitalia gestisce un impianto per la depurazione di oltre 100.000 m3/ora di aria esausta, composto da uno scrubber e un biofiltro, un impianto di distribuzione dell’aria, sistemi di vagliatura, triturazione e rivoltamento dei cumuli.

Green Blue Energy Factory highlights di Fertitalia

  • un impianto di compostaggio
  • due impianti per la digestione anaerobica con produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili
  • un impianto fotovoltaico per la produzione di energia elettrica
  • un impianto di depurazione acqua con sistema di ultrafiltrazione e osmosi inversa
  • un impianto per la depurazione di aria esausta

GBE Demo Collection

Scopri le altre Best Case italiane ed europee del Progetto GBE.
Scarica qui la Demo Collection.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *