È in bamboo il nuovo scooter elettrico pieghevole

Una novità tutta italiana


Reinova, il nuovo polo d’eccellenza italiana dedicato a promuovere l’elettrificazione nel settore mobility, si è unito a To-Move, startup innovativa italiana, per portare sul mercato nazionale e internazionale  il primo scooter elettrico pieghevole in bamboo.

To-Move è una startup innovativa che si pone l’obiettivo di disegnare e realizzare veicoli sostenibili e innovativi che possano restituire una reale libertà di movimento, offrendo il giusto mezzo di trasporto. Su questa idea ha lavorato il designer italiano Andrea Strippoli e i suoi colleghi del Politecnico di Torino, realizzando un veicolo  disegnato e brevettato al 100% in Italia. Lo scooter è stato creato con un’attenta ricerca dei materiali che ne garantissero praticità e leggerezza, affinché possa essere maneggevole e facilmente trasportabile. Questa novità  semplificherà gli spostamenti di molte persone all’interno soprattutto delle città, rivoluzionando il mondo della mobilità verso un futuro innovativo ed efficiente.

“Ho deciso di creare questa innamorandomi delle idee, della passione e della creatività di 3 ragazzi”, spiega Giuseppe Corcione, Chief Executive Officer di Reinova e Presidente di To-Move. “Sento il bisogno di sostenere lo sviluppo della nuova mobilità in Italia e di creare piattaforme di veicoli completamente nuove e guidate da idee futuristiche che rispettino l’economia circolare”.

Foto dalla pagina Linkedin di Reinova

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito è protetto da reCAPTCHA, ed è soggetto alla Privacy Policy e ai Termini di utilizzo di Google.