Floor ®, la piastrella fotovoltaica

Invent dà un nuovo volto al fotovoltaico integrato con una soluzione che permette di trasformare le pavimentazioni in veri e propri sistemi energetici.

Una recente ricerca europea ha stimato che il fotovoltaico integrato possiede la potenzialità di produrre oltre il 50 per cento della domanda elettrica attuale nel Vecchio Continente, offrendo vantaggi sia sul fronte economico che su quello prettamente visivo. Così nasce la piastrella fotovoltaica Floor ® realizzata dalla veneta Invent, azienda che dal 2006 lavora su creazioni in grado di unire estetica ed alta tecnologia, aspetto fondamentale per il settore del BiPV – building Integrated PhotoVoltaic.

Come funziona Floor?
Si tratta di un sistema di pavimentazione flottante, che viene installato in posizione sopraelevata rispetto alla superficie da ricoprire, composto da piastrelle fotovoltaiche calpestabili. Il vetro che le riveste è temprato con una particolare lavorazione che lo rende antiscivolo e in grado di sopportare un peso di ben 200 kg per metro quadrato (ma la società sta già lavorando su una versione con portata maggiore).

Nel cuore di ogni piastrella ci sono 24 celle solari, per una potenza di 100/120 W a seconda della colorazione. Le unità misurano ognuna 70×103 cm, possono essere composte a piacimento e installate facilmente attraverso l’utilizzo di un supporto meccanico regolabile. Nello spazio tra suolo e piastrelle vengono alloggiati i collegamenti elettrici, rendendo così facilmente accessibile la componentistica a ispezioni, manutenzioni e interventi. E, potenzialmente, riducendo i costi di installazione, pulizia e mantenimento rispetto ai classici impianti sul tetto.

In fase di posa, i contatti vengono collegati a un sistema di ottimizzazione che migliora la resa dei pannelli in caso di ombreggiamento modulandone la produttività in base all’esposizione, e l’elemento plus consiste in un sistema di illuminazione a led inserito nei profili dell’installazione per non lasciare ma la pavimentazione al buio.

Comments 2

    1. Post
      Author

      Buongiorno Silvia, le consigliamo di visitare direttamente il sito di Invent, sul quale potrà trovare maggiori informazioni. Buona giornata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *