IKEA apre un nuovo negozio all’insegna dell’ecologia

Un nuovo concetto di città green


A Vienna è stato recentemente inaugurato il primo negozio IKEA car-free, progettato da uno studio di architetti locali Querkraft Architekten che hanno permesso alla casa di mobili svedese di ridefinire un nuovo concetto di città, più ecologico.

Ad un primo sguardo l’edificio potrebbe ricordare un classico scaffale del noto negozio, ripropnendo una struttura minimal, dove il colore predominante si riconferma il bianco. L’edificio è realizzato con un mix di cemento e acciaio per la realizzazione di terrazze e balconi. La struttura è alta sette piani, lo spazio dedicato al negozio riguarda  i primi piani mentre i piani superiori sono occupati da un hotel che conta 345 posti letto. Questa duplice funzione è stata una volontà dei committenti che desideravano creare uno spazio vivibile tutti i giorni tutto il giorno. Questa nuova concezione di negozio risponde ad un’evoluzione nel comportamento degli utenti e della mobilità predominante a Vienna. Infatti il negozio volutamente non è accessibile in auto, i visitatori potranno vivere gli spazi come luogo di socialità ed incontro, scegliendo i prodotti e facendoli spedire direttamente a casa. 

L’edificio punta a raggiungere la certificazione BREEAM Excellent, infatti accanto ad un ottimo isolamento termico, il negozio IKEA è alimentato dall’energia pulita dei pannelli fotovoltaici installati sulla copertura e ospita sulla facciata circa 160 alberi di varie dimensioni e tipologie che contribuiscono ad abbassare la temperatura durante i periodi più caldi dell’anno, e rendono l’ambiente verde e piacevole.

Foto dal sito www.querkraft.at

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito è protetto da reCAPTCHA, ed è soggetto alla Privacy Policy e ai Termini di utilizzo di Google.