Il Giro d’Italia si tinge di verde con RIDE GREEN

Il mondo dello sport lancia un messaggio importante grazie all’edizione 2016 del Giro d’Italia: da quest’anno infatti la corsa ciclistica nazionale più importante si fa ambasciatrice di un’iniziativa di sostenibilità. Il progetto “RIDE GREEN” promosso da RCS Sport e da E.R.I.C.A prevede che durante tutte le tappe del Giro d’Italia verranno adibite delle zone per la differenziazione dei rifiuti, attuando una forte campagna di sensibilizzazione sui cittadini.

L’iniziativa di rendere il Giro d’Italia un evento sostenibile fa parte di un piano quinquennale che mira a ridurre l’impatto ambientale della corsa rosa e a renderlo un punto di riferimento nel panorama dei grandi eventi sportivi.
Il Giro d’Italia è rappresentativo di quel settore dello sport che genera un grande turismo e un’attenzione mediatica fortemente impattante: eventi di questo tipo sono dunque il target ideale per passare messaggi di rispetto dell’ambiente e per promuovere un turismo sostenibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito è protetto da reCAPTCHA, ed è soggetto alla Privacy Policy e ai Termini di utilizzo di Google.