La Settimana europea per la riduzione rifiuti

Dal 18 al 26 novembre, la nona edizione della SERR: “Diamo una seconda vita agli oggetti”.

Torna come ogni anno la Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti, nata all’interno del Programma LIFE+ della Commissione Europea con l’obiettivo primario di sensibilizzare le istituzioni, gli stakeholder e i consumatori circa le strategie e le politiche di prevenzione dei rifiuti delineate dall’Unione Europea e che gli Stati membri sono chiamati ad attuare.

L’obiettivo primario della Settimana è il coinvolgimento attivo di cittadini, istituzioni, associazioni, scuole e imprese e anche in questa edizione è stato pienamente centrato. Ad oggi infatti, i proponenti delle singole azioni sono aumenti del 45% rispetto all’anno scorso e solo in Italia le azioni registrate sono 4.422.

Nel nostro Paese la SERR è promossa da un Comitato promotore nazionale composto da CNI Unesco Ministero dell’Ambiente, Utilitalia, ANCI, Città Metropolitana di Torino, Città Metropolitana di Roma Capitale, Legambiente, AICA e resa possibile grazie al contributo di CONAI e dei sei Consorzi di Filiera: CiAl, Comieco, Corepla, Coreve, Ricrea e Rilegno.

Seguite la SERR sui Social: Facebook, e Twitter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito è protetto da reCAPTCHA, ed è soggetto alla Privacy Policy e ai Termini di utilizzo di Google.