Replant

Replant protegge e ripianta le Foreste del Mare

Il progetto di Marevivo per tutelare le Foreste del Mare

Replant è il progetto di Marevivo per ripopolare di Cymodea nodosa un’area marina di 100 mq. Si tratta di un progetto pilota inserito in una visione più ampia di tutela delle Foreste del Mare. Per il momento Replant si concentrerà nei fondali marini del Golfo di Trieste. Successivamente si espanderà fino ad includere l’area marina protetta di Torre del Cerrano (TE).

Replant non si occuperà solo di ripopolare la flora marina ma terrà monitorati tutti i passaggi: dall’attecchimento delle piante fino alle loro tempistiche di sviluppo. Una volta che il progetto sarà concluso, il monitoraggio della biodiversità marina continuerà.

Le Foreste del Mare hanno un ruolo vitale nella vita del nostro pianeta, ci insegna Replant. Producono circa il 50% dell’ossigeno che respiriamo e allo stesso tempo assorbono, a livello mondiale, circa il 30% della CO2 in eccesso. La flora marina inoltre rappresenta un rifugio per circa il 25% delle specie animali subacquee e inoltre mitiga l’erosione costiera. I vegetali presenti nel mare infatti, attenuano il movimento ondoso e riducono quindi la quantità di sabbia portata via dal mare.

Replant vuole porre fine alla perdita di piante marine che il Mediterraneo sta subendo fin a partire dal 1980. Sono diverse le cause di erosione di questo nostro patrimonio marino: dall’antropizzazione delle coste alla pesca a strascico; ancora poi l’ancoraggio selvaggio, l’inquinamento e il cambiamento climatico.

Il progetto Replant è stato avviato da Marevivo, l’associazione che dal 1985 lavora per la tutela del mare e dell’ambiente. Fondata da Rosalba Giugni, Marevivo si batte per educare e diffondere cultura sull’importanza del mare e dell’ambiente marino. L’obiettivo dell’associazione è permettere all’ecosistema marino di continuare a svolgere le sue funzioni vitali: fornire ossigeno, assorbire anidride carbonica, ospitare vita.

Foto dal sito del progetto https://marevivo.it/attivita/replant-piantiamo-le-foreste-del-mare/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito è protetto da reCAPTCHA, ed è soggetto alla Privacy Policy e ai Termini di utilizzo di Google.