La soluzione sostenibile per l’energia di casa

È arrivato in Italia il modello che sta cambiando l’Europa: la cooperativa energetica.
Per risparmiare sull’energia ed essere certi della sua provenienza rinnovabile, non basta cambiare fornitore o tariffa. La soluzione più efficace è entrare a far parte di una cooperativa energetica che produce energia rinnovabile e la consuma con i propri soci.


Socio AutoproduttorePuoi scegliere di essere socio
AUTOPRODUTTORE

Anche chi abita in condominio o in affitto può produrre la propria energia rinnovabile attraverso un impianto condiviso con altri soci. In più, grazie ai ricavi della produzione, riceve un ritorno economico annuo.

Scopri progetto e tariffe

Socio ConsumatorePuoi scegliere di essere socio
CONSUMATORE

Si può usufruire di una fornitura di energia 100% rinnovabile e accedere a prezzi molto vantaggiosi, da “mercato all’ingrosso“, perché si acquista l’energia prodotta dai soci produttori.

Scopri le tariffe

L’energia tracciabile e sostenibile

I soci autoproducono energia con i primi 3 MWp di impianti fotovoltaici di proprietà di oltre 420 persone. Questa energia capace di soddisfare il fabbisogno energetico di 1.600 famiglie, viene consumata sia dai soci autoproduttori, sia dai soci consumatori. In più, puoi controllare quanta ne viene prodotta in tempo reale.


La Fattoria del Sole di Ugento

(Impianto in tempo reale)

La Masseria del Sole

(Impianto in tempo reale)

Energyland

(Impianto in tempo reale)

La testimonianza dei soci


Simone Simoni“L’indipendenza energetica personale ottenuta ecologicamente ed economicamente, come avviene attraverso il modello della cooperativa energetica, crea progresso e ricchezza non solo per il singolo socio che vi aderisce, ma anche per la comunità in cui esso vive”.
Simone




Andrea Castalleneta“Abbiamo deciso di aderire alla cooperativa e acquistare quote di impianti perché ci piace l’idea di poter produrre l’energia di casa assieme ad altre persone, in modo sostenibile per noi e per l’ambiente”.
Andrea e Nica




Maurizio e Anna Galbiati“Siamo stati spinti ad aderire alla cooperativa dalla consapevolezza che dobbiamo essere artefici del nostro futuro in prima persona. Pensiamo che la cooperazione sia la strada più giusta da intraprendere e anche quella più efficace“.
Maurizio e Anna




Massimiliano-Baleani“Entrare nella cooperativa e scegliere di produrre e consumare energia in modo sostenibile per me è un piccolo grande gesto molto concreto che consente di preservare il nostro pianeta, l’unica nostra casa”.
Massimiliano




Andrea Poggio“Abito a Lodi in un condominio che deve sostituire il tetto in eternit con pannelli solari. Spero prima o poi di convincere i miei condomini a sostituire l’amianto con una bella copertura solare. Nel frattempo sono diventato socio della cooperativa WeForGreen Sharing perché credo nelle comunità energetiche e nelle rinnovabili: è democrazia, futuro, convenienza e un modo intelligente per investire i propri risparmi. Devo confessare di essere stato, insieme all’amico Davide Sabbadin di Padova, la persona che ha caldeggiato di più l’idea di un accordo nazionale con Legambiente per promuovere presso tutti i nostri soci ed amici questa collaborazione. Perché il mondo si cambia anche con le scelte individuali, piccole ma quotidiane”.
Andrea

0
Cooperative attive

0
Soci coinvolti

0
Regioni italiane coivolte

0 kWp
Potenza impianti