Climate neutral cities: chi vincerà la sfida?

Le 100 città vincitrici verranno comunicate ad Aprile


L’Unione Europea ha aperto un nuovo programma “100 Neutral and Smart Cities” che come suggerisce il nome è un’iniziativa per supportare diverse città a livello europeo nel raggiungimento dell’obiettivo comune inerente la neutralità climatica entro il 2030.

Il programma ha raggiunto un numero di candidature pari a 377, provenienti da tutti i diversi Paesi dell’Unione Europea. Proponendo una serie di modelli da cui le città possano prendere spunto, l’obiettivo di questa opportunità è quello di condurle nella progettazione di soluzioni per il raggiungimento dell’atteso net zero emission globale che evolverà il modo di vivere di tutti noi. Le proposte presentate verranno analizzate da una commissione specializzata che comunicherà i vincitori di questo programma entro il mese di aprile. Solamente 100 saranno le soluzioni dichiarate all’avanguardia e quindi vincitrici di questo contest, con la speranza che le città che le hanno ideate possano essere un luogo di sperimentazione e un esempio da emulare per il resto del Mondo.

Le città vincitrici riceveranno sostegni e finanziamenti per dare vita alle proprie proposte tramite azioni di co-sviluppo insieme a stakeholders locali innescando un circolo collettivo virtuoso. I progetti saranno alimentati quindi da promotori privati e pubblici e potranno avere come oggetto d’azione diversi temi come la qualità dell’aria, trasporti sicuri o città più verdi.

Foto di djedj da Pixabay

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito è protetto da reCAPTCHA, ed è soggetto alla Privacy Policy e ai Termini di utilizzo di Google.