“Ecomondo” e la green economy tornano a Rimini Fiera per la 18° edizione

È iniziato nella giornata di ieri, mercoledì 5 novembre, e si protrarrà fino all´8 novembre 2014, il grande appuntamento Ecomondo, evento dedicato alle principali strategie europee ed internazionali in materia di green jobs, energia e trasporti sostenibili, innovazione ecologica, trasformazione e riutilizzo dei rifiuti come risorsa.

Giunto alla sua 18° edizione, Ecomondo, il quale è ospitato all’interno dei padiglioni di Rimini Fiera, sta introducendo ai presenti nuove concrete opportunità di business legate all’economia verde, alle quali si aggiunge inoltre l’importante incontro degli Stati Generali della Green Economy. Organizzati dalla Fondazione Sviluppo Sostenibile, i dibattiti verteranno sul delicato tema: “Imprese e lavori per una green economy”, che vedranno la partecipazione di tutte le più importanti associazioni ed industrie impegnate nel settore ambientale.

I lavori sono stati aperti durante la giornata inaugurale dall’intervento del ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti, il quale ha fornito le prime risposte ai quesiti più urgenti riguardanti i temi della green economy e delle potenzialità future. Galletti ha dichiarato: “l’ambiente adesso è la leva di sviluppo del Paese, serve rispetto per il territorio. Il nostro obbiettivo è uscire dalla crisi profondamente diversi da come eravamo prima, puntando ad un economia circolare, dove ci sia meno burocrazia, ed dove anche i fondi stanziati per contrastare il dissesto idrogeologico del territorio italiano possano essere sbloccati in maniera più veloce e concreta”.

In contemporanea ad Ecomondo si stanno svolgendo all’interno dei padiglioni di Rimini Fiera altri importanti eventi legati alle energie rinnovabili come: Key Energy, la fiera internazionale per l´energia e la mobilità sostenibile, Key Wind, il salone dell´energia eolica, Cooperambiente, salone del sistema cooperativo legato all´ambiente e H2R – Mobility for Sustainability.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito è protetto da reCAPTCHA, ed è soggetto alla Privacy Policy e ai Termini di utilizzo di Google.