Per la sostenibilità le dimensioni non contano: il premio European Green Leaf

La Commissione Europea ha lanciato una competizione per premiare le piccole città che promuovono la sostenibilità ambientale, il premio European Green Leaf, sottolineando come anche i centri urbani di dimensioni ridotte e con poco budget possano diventare campioni di buone pratiche ambientali.

Tra le città candidate spicca l’italiana Siena, che affianca altri sette città finaliste. Queste sono Inverness (Scozia), Lappeenranta e Mikkeli (Finlandia), Ludwigsburg (Germania), Mollet Del Vallès (Spagna), Strovolos (Cipro) e Torres Vedras (Portogallo).

La città vincitrice verrà annunciata a fine maggio e premiata a Bristol il 18 giugno 2015. La competizione prevede come premio finale una copertura mediatica europea importante, gemellaggio con altre città verdi, partenariato con aziende green e il conseguente aumento di turismo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito è protetto da reCAPTCHA, ed è soggetto alla Privacy Policy e ai Termini di utilizzo di Google.