RETEX.GREEN

Nasce il nuovo consorzio per il riciclo del settore moda


Nasce quest’anno RETEX.GREEN, il consorzio creato da Sistema Moda Italia lanciato per creare la prima rete collettiva di produttori di moda italiana  per la gestione dei rifiuti di tessile, abbigliamento, calzature e pelletteria, con l’obiettivo di rendere circolare e sostenibile la filiera made in italy.

La volontà è quella di unire in una sinergia le competenze ed esperienze dei diversi produttori di moda italiana per migliorare, in termini quantificabili e qualitativi il riutilizzo dei prodotti e il riciclo degli scarti di produzione. Al consorzio verranno richiesti modelli di rendicontazione delle varie attività e iniziative nella massima trasparenza possibile. Il Consorzio punta a diventare un punto di riferimento che migliori la sostenibilità dell’intero settore e della sua filiera, unendo e attivando nella stessa direzione i diversi attori dalle fasi di raccolta, selezione, riutilizzo e riciclo. La circolarità non è l’unico focus del consorzio che si è invece fissato delle “best practice” sulla trasparenza e la gestione dei rifiuti. Saranno infatti ammessi solamente gli attori che dimostreranno di operare secondo etica e legalità, in ogni fase della loro filiera.

Secondo le dichiarazioni del Sistema Moda Italia infatti l’indirizzo strategico è chiaro e diffuso “l’uso responsabile e programmato delle risorse del PNRR è una priorità che non può essere disattesa, che consente da una parte di evitare la dispersione di risorse in interventi a pioggia non coordinati, dall’altra di valorizzare e rendere operative e proficue le iniziative più avanzate nell’ottica di una vera economia circolare della Moda italiana e non solo”

Foto di Andrea Piacquadio da Pexels

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.