Risultati da record per le Cooperative Energetiche WeForGreen Sharing, Energyland e Energia Verde

Si sono tenute le Assemblee dei Soci 2021 con chiusure sorprendenti a +10% sopra gli obiettivi del 2020


Le Comunità Energetiche promosse da ForGreen Spa SB confermano nuovamente che il modello è concreto e vincente, tanto da portare ad allargare lo sguardo al futuro con un’evolutiva di progettualità. I 1.014 soci delle cooperative energetiche WeForGreen Sharing, Energia Verde WeForGreen ed Energyland si sono riuniti nelle Assemblee ordinarie in versione digitale per approvare i bilanci 2020 con una chiusura che ha superato del 10% gli obiettivi prefissati. Nonostante il prezzo dell’energia 2020 abbia raggiunto i minimi storici, lo scorso anno è stata registrata una produzione elevata degli impianti resa possibile grazie al giusto mix tra servizi di manutenzione accuratamente organizzati da ForGreen Spa SB e l’ottimale irradiamento solare oltre le aspettative. I ristorni hanno beneficiato di questa crescita e l’importo ha consentito ai Soci di potere coprire i costi delle proprie bollette. Un risultato sopra ogni aspettativa.

“È stato un anno sfidante ma grazie al contributo di tutti, le cooperative hanno raggiunto risultati estremamente positivi, e sopra gli obiettivi previsti” dichiara Gabriele Nicolis, Vice Presidente della cooperativa WeForGreen Sharing e Presidente della cooperativa Energia Verde WeForGreen. “Il consolidamento delle attività di produzione conferma che ancora oggi, a distanza di 10anni dall’avvio dei progetti, le Comunità Energetiche promosse e gestite da ForGreen Spa SB sono un modello attrattivo e interessante grazie ai risultati economici che riescono a garantire ai propri soci in termini di abbattimento dei costi energetici. Per chi volesse beneficiare di questi modelli vincenti, c’è sempre la possibilità di entrare a farne parte, anche in corsa. Stiamo, infatti, completando le adesioni all’ultimo progetto delle Fattorie del Salento”.

“Parlano chiaro i risultati ottenuti, sia in termini di benefici relativi all’energia autoprodotta, sia economici legati alla stessa per l’abbattimento dei costi energetici di cui godono i nostri associati” afferma Vincenzo Scotti, neo-eletto Presidente WeForGreen Sharing, Presidente di Energyland e Amministratore Delegato di ForGreen. “La crescita delle nostre Comunità Energetiche è evidente e consolidata, tanto da portarci a spingerci oltre e decidere di iniziare a muovere concretamente i primi passi per la realizzazione di un modello innovativo di Comunità Energetica. La progettualità di cooperativa 2.0 è in corso e siamo impazienti che tutto ciò si avveri il prima possibile per continuare nel percorso di sviluppo delle fonti rinnovabili e delle modalità partecipative all’energia nonché a tutti i nuovi servizi messi a disposizione nelle nostre Community”.

Clicca qui per leggere il comunicato stampa!

Comments 2

  1. Grandi! Anche se q.anno niente aperitivo “live”, confermo la umile e spontanea partecipazione alla riunione, com’anche le interviste “serie” nelle varie TV del Ceo.
    Si vede che i soci credono nel cambiamento per la salvaguardia della Terra!
    E detto da un Grunden degli anni ’70 è un complimento!!
    Lara e Franz, in attesa di nuove quote.
    Fk

    1. Post
      Author

      Grazie Lara e Franz per aver partecipato e per le belle parole!
      Continuate a seguirci,
      Buona giornata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *