La tua cooperativa energetica sostenibile
Area Soci | Aderisci a WeForGreen
Blog #WeForGreen #Share Energie rinnovabili Innovazione sostenibile Progetti sostenibili

Tessuti Hi Tech che producono energia

Basterà stenderli al sole con un po’ di vento e i nuovi tessuti intelligenti riusciranno a generare elettricità…

30/03/2017

30/03/2017Basterà stenderli al sole con un po’ di vento e i nuovi tessuti intelligenti riusciranno a generare elettricità pulita.

È questa la particolarità nei nuovi tessuti hi tech creati dai ricercatori del Georgia Institute of Technology che potrebbe portare presto allo sviluppo di pc indossabili come stoffe che potrebbero arrivare a ricaricare cellulari o dispositivi medici.

In sostanza i ricercatori hanno utilizzato una macchina tessile di tipo commerciale per intrecciare fibre di lana con fibre plastiche che, all’interno, contenevano minuscole celle solari e anche dei nanogeneratori capaci di produrre energia dal movimento meccanico, come la rotazione e la vibrazione.

Con i suoi 320 micrometri di spessore, si tratta di un tessuto leggero, traspirante e versatile che potrà trovare diverse applicazioni, sia in forma di indumenti che come materiale da costruzione. Inoltre, sia la parte di tessuto semplice che quella fatta di elettrodi è stata ottenuta da processi di produzione low cost che permetteranno la produzione su larga scala di questo tessuto.

Un pezzo di stoffa di circa 20 centimetri quadrati riuscirà a generare, dal sole e dal vento, 2 volt di energia al minuto, e noi non vediamo l’ora di indossarlo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA, ed è soggetto alla Privacy Policy e ai Termini di utilizzo di Google.

Altri articoli che potrebbero interessarti

Blog #WeForGreen #Share Mondo WeForGreen News

Roberto Udali nuovo Presidente della Cooperativa Energyland

16/05/2014 E' stato eletto questa sera il nuovo Presidente della Cooperativa Energyland: si tratta di Roberto Udali. Udali, ingegnere che si occupa attualmente di efficienza energetica nella società Bartucci Spa, è stato tra i soci fondatori della Cooperativa nel 2011 e ha seguito la realizzazione dell'impianto come ingegnere a capo della rete d'impresa Energy&Life. Per tre anni è stato consigliere d'amministrazione della Cooperativa Energyland e prende il posto di Riccardo Caccia che ha presieduto per il primo triennio la Cooperativa. Eletti anche i nuovi consiglieri di amministrazione: Gianna Guardini, Franco Masotto, Simone Simoni e Giampaolo Quatraro.

Continua