L’Auto elettrica volante, il futuro della mobilità

La Germania è in pole position per la prima auto elettrica volante che decolla in verticale, il Lilium Jet.

Mentre a terra si sperimentano i veicoli senza pilota, i rivoluzionari della mobilità guardano al cielo pensando ad aviomobili in grado di decongestionare il traffico e ridurre i tempi degli spostamenti.

Velivoli come questo sono chiamati VTOL, dall’acronimo inglese Vertical Take-Off and Landing e il Lilium Jet è il prototipo di auto elettrica volante che gli inventori affermano essere la prima al mondo capace di decollare e atterrare in verticale grazie ai suoi 36 motori elettrici al 100%.

L’idea di Lilium, azienda con sede a Monaco di Baviera che ha attratto molti investitori, è creare un taxi volante per tutti, che si possa prenotare con un’app e non debba aver bisogno di una pista d’atterraggio per toccare il suolo, con un’autonomia di 300 km e velocità massima di 300km orari.

Iniziative e invenzioni come queste si stanno moltiplicando e l’idea che sta alla base è quella di usare questi mezzi del futuro per inaugurare una nuova era della mobilità condivisa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito è protetto da reCAPTCHA, ed è soggetto alla Privacy Policy e ai Termini di utilizzo di Google.