Babcock Ranch, la città ecologica solare

Nella smart city solare progettata all’insegna del lusso e dell’innovazione sono arrivati i primi residenti.

È nata la prima comunità ecologica e autosufficiente della Florida: il Babcock Ranch, progetto residenziale all’insegna dell’innovazione tecnologica e della sostenibilità energetica. Nato da un’idea dello sviluppatore immobiliare ed ex giocatore professionista di football, Syd Kitson, la cittadina ospita un mega impianto fotovoltaico da 74,5 megawatt, servizi di trasporto a guida automatica e abitazioni ad alta efficienza.

Le case della comunità, in tutto circa 19.500 appartamenti – progettate per ridurre al minimo il fabbisogno di elettricità e ottimizzare i consumi dei residenti e degli edifici commerciali – sono circondate dai quasi 30mila ettari di verde della riserva naturale Babcock Ranch Preserve.

Durante la costruzione non solo è stato ridotto al minimo il numero di alberi abbattuti per far posto agli edifici, ma sono stati realizzati anche 50 miglia di percorsi pedonali e ciclabili per permettere alle persone di spostarsi senza l’utilizzo dell’auto o dei mezzi pubblici che, quando ci saranno, saranno elettrici o ibridi. L’illuminazione stradale è affidata a una rete di pannelli solari a batteria che durante il giorno accumulano l’energia per poi utilizzarla di notte ed infine, il sistema di recupero delle acque bianche reflue provenienti dalle abitazioni, permetterà di trattarle e destinarle all’irrigazione di prati e giardini.

L’obiettivo finale è quello di garantire una produzione energetica pulita che superi i consumi degli abitanti e un’attenzione particolare è stata data alle tecnologie intelligenti: dalla fibra ottica presente in tutte le case, alla telemedicina, passando per l’app firmata Babcock Ranch che permette agli abitanti di effettuare prenotazioni, pagare le bollette e chiamare il servizio di navetta automatico.

Babcock Ranch ha quasi dieci di studio alle spalle e anche se i lavori sono ancora in divenire, la città ha accolto in questi giorni i suoi primi residenti.
Il costo degli appartamenti? Tra i 200mila e gli 800mila dollari!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito è protetto da reCAPTCHA, ed è soggetto alla Privacy Policy e ai Termini di utilizzo di Google.