Caro prezzi energia elettrica

Un lato positivo, anche nella situazione attuale


In questo periodo il costo dell’energia sta toccando picchi difficilmente raggiunti negli ultimi anni, ma non preoccuparti, nonostante l’aumento del prezzo dell’energia, potrai comunque godere di aspetti positivi.  

Se hai scelto una tariffa a prezzo variabile in un Mercato Libero, come quella proposto dalla Cooperativa WeForGreen Sharing, anche in questa situazione può risultare una scelta conveniente. Aderire ad una tariffa energetica come la tariffa riservata ai Soci della nostra cooperativa, che segue l’andamento del PUN (Prezzo Unico Nazionale), ti permette di avere comunque un prezzo flessibile che segue il trend del Mercato, diversamente da un prezzo fisso che viene bloccato in un momento di alta quotazione, come accade nel mercato di Maggior Tutela. Per fronteggiare questa situazione anomala, il decreto-legge dello scorso 28 settembre introduce misure urgenti per il contenimento degli effetti degli aumenti dei prezzi nel settore elettrico. Il decreto prevede per il quarto trimestre 2021, una riduzione delle aliquote relative agli oneri generali di sistema applicate alle utenze domestiche e alle utenze delle piccole imprese, grazie a questo alleggerimento delle voci di spesa, il costo totale della bolletta sarà più contenuto.

Un’altro aspetto positivo di questa situazione è il conseguente aumento dei ricavi generati dalla vendita dell’energia. Questo vale però, solamente per chi produce energia e decide di venderla facendo al contempo una scelta sostenibile. E tu? Vuoi fare una scelta sostenibile e conveniente? Questo è il momento migliore, investi in progetti di autoproduzione! Se non l’hai ancora fatto o vuoi aumentare le tue quote, sottoscrivi le quote del progetto Fattorie del Salento della cooperativa WeForGreen Sharing e aumenta così la tua copertura! Clicca qui per acquistare le quote e diventare anche tu, Socio della cooperativa WeForGreen Sharing.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *