Clima, efficienza ed energia tra i punti principali discussi al G20

Efficienza energetica, cambiamenti climatici e lavoro. Questi alcuni dei punti chiave dibattuti durante il vertice del G20 a Brisbane, in Australia. I rappresentanti delle 20 maggiori potenze mondiali hanno rilanciato sul futuro della crescita globale, analizzando il delicato tema dell’energia e del clima, fissando per il 2015 un nuovo vertice internazionale, per fare nuovamente il punto sulla situazione ed adottare nuove soluzioni operative, abbandonando insieme le vecchie pratiche dannose per l’ambiente fino a qui adottate.

Tra le priorità discusse in questo incontro del G20 anche l’efficienza energetica, con la stesura di un primo piano di azione condiviso per la crescita e lo sviluppo sostenibile del settore, con particolare attenzione verso la riduzione dei consumi e delle emissioni nell’atmosfera. Identico discorso per i cambiamenti climatici, dove la parola chiave è cooperare, lavorare insieme, per adottare un protocollo unico in linea con quanto contenuto all’interno del UNFCCC (Convezione delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici).

Prossimo appuntamento 15-16 novembre 2015 ad Antalya sotto la presidenza della Turchia. Incontro che dovrebbe finalmente dare le risposte che la green economy attende.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito è protetto da reCAPTCHA, ed è soggetto alla Privacy Policy e ai Termini di utilizzo di Google.