Consumatori consapevoli: il 75% sceglie il packaging sostenibile

Secondo una ricerca elaborata da Tetra Pak sono moltissimi i consumatori che oggi, in tutti i paesi del mondo, sono attenti non solo alla qualità del prodotto ma anche alla sostenibilità del suo imballaggio (il packaging).

Lo studio, condotto in 12 paesi, ha coinvolto più di 6.000 consumatori e ha collaborato con 241 aziende. Tra i dati più importanti è emerso che il 75% degli intervistati ha dichiarato di essere attento al materiale e ai processi che portano al confezionamento del prodotto, dimostrandosi disponibili ad acquistarlo anche se costa di più. Il 66% sostiene di aver evitato alcune marche, perché incompatibili con alcuni criteri di sostenibilità, e generalmente le persone che hanno figli sono maggiormente influenzate da criteri ecosostenibili.

Ciò che sorprende è che anche i consumatori di paesi emergenti come India, Brasile, Turchia e Cina sono sempre più condizionati dai livelli di sostenibilità delle aziende, dimostrando che l’attenzione per l’ambiente sta diventando sempre di più un criterio di competitività sui mercati di tutto il mondo.

Comments 1

  1. Finalmente , sento di non essere l’unico a pensarla cosi. Tempo fa fà avevo scritto ai produttori del latte, di poter eliminare il tappo in plastica che si avvita sulle confezioni, sarà pur comodo
    e utile ma incrementa lo spreco di plastica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito è protetto da reCAPTCHA, ed è soggetto alla Privacy Policy e ai Termini di utilizzo di Google.