“Fai la differenza – Metti i rifiuti al proprio posto!”

Il nuovo progetto che studia l’impatto della raccolta differenziata


Il progetto pilota “Fai la differenza – Metti i rifiuti al proprio posto!” è stato creato dalla collaborazione tra il Comune di Cinisello Balsamo, Nord Milano Ambiente Spa, società che si occupa dei servizi di igiene urbana nel territorio comunale, e UniAbita, cooperativa edificatrice. Lo scopo del progetto è valutare all’interno di un quartiere l’incidenza della raccolta differenziata, l’efficacia di azioni strategiche nella diminuzione dell’indifferenziato e la resa delle nuove modalità di raccolta dei rifiuti.

Il progetto ha luogo presso il caseggiato di via Bramante 15, in cui attualmente vivono circa 325 famiglie per più di 850 abitanti. La prima fase del progetto terminerà il 25 aprile dopo due mesi focalizzati alla sensibilizzazione e incentivazione alla raccolta differenziata dei rifiuti affiancati ad una serie di azioni per tutti coloro che si impegneranno a svolgere una corretta raccolta differenziata e che vedrà il riconoscimento di un premio se il caseggiato riuscirà a raggiungere la percentuale del 64% di raccolta differenziata. Al termine del periodo di prova, Nord Milano Ambiente provvederà ad analizzare la quantità dell’indifferenziato e la qualità della raccolta rifiuti, così da valutare l’efficacia del percorso di sensibilizzazione svolto dai residenti. 

“La nostra azienda sta operando per perseguire una serie di obiettivi ambiziosi, che passano attraverso la riorganizzazione e l’ottimizzazione delle risorse. Il percorso verso la raccolta puntuale è certamente lungo per la difficoltà operativa vista la densità abitativa di Cinisello Balsamo. Il nostro impegno in questo studio è nel valutare quali azioni sono necessarie e la loro fattibilità in un processo di raccolta puntuale”, le parole dell’Amministratore unico di Nord Milano Ambiente, Sandro Sisler.

Foto di manfredrichter da Pixabay

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *