ForGreen con WeForGreen vince il Premio Innovazione Amica dell’Ambiente 2017

Grazie allo sviluppo del modello cooperativo WeForGreen, ForGreen si è aggiudicata la vittoria del Premio nazionale conferito ogni anno da Legambiente.

Come ogni anno dal 2001, con il Premio Innovazione Amica dell’Ambiente, Legambiente ha riconosciuto a livello nazionale le innovazioni di impresa in campo ambientale, ricercando le positività del tessuto economico e sociale e ponendo al centro dell’attenzione l’importanza e la valorizzazione delle specificità territoriali. Il nostro modello energetico cooperativo e sostenibile WeForGreen, sviluppato e promosso da ForGreen, e reso possibile grazie al sostegno di tutti i Soci che partecipano nel progetto ed ogni giorno autoproducono e consumano la propria energia 100% rinnovabile e certificata EKOenergy, è stato selezionato come il vincitore nel settore “Sistemi e comunità energetiche” di questo prestigioso premio nazionale ambientalista.

Il progetto WeForGreen ha un duplice valore per ForGreen”, spiega Vincenzo Scotti, Amministratore Delegato di ForGreen. “Da una parte è la concretizzazione di un modello innovativo che riesce a mettere assieme le competenze imprenditoriali e di conoscenza del settore energetico di ForGreen, con la voglia di cambiamento sostenibile dei consumatori che diventano parte integrante di una vera e propria comunità energetica. Dall’altra, il modello rappresenta in sé un’innovazione per ciò che consente di fare ai consumatori che ne divengono soci: ossia autoprodursi e consumare energia pulita attraverso l’acquisto di quote di impianti condivisi. Ciò che ha consentito di ottenere questo riconoscimento è l’essere riusciti ad applicare un modello di Sharing Economy al mondo dell’energia, per permettere di accedere in modo democratico, economico e sostenibile all’elettricità pulita a casa propria”.

Durante la cerimonia ForGreen è stata premiata come vincitrice anche perché il suo modello di cooperazione energetica WeForGreen favorisce la transizione energetica dalle fossili verso le fonti rinnovabili pulite e sostenibili, permettendo alle persone di autoprodurre e consumare la propria energia 100% rinnovabile e certificata EKOenergy, attraverso l’acquisto condiviso di impianti fotovoltaici.

Il nostro progetto di condivisione e consumo di energia 100% rinnovabile, può realmente cambiare le abitudini e i comportamenti dei soci che vi aderiscono e della società che essi abitano”, dichiara Gabriele Nicolis, Presidente della cooperativa WeForGreen Sharing. “In questa giornata è stato riconosciuto soprattutto il grande valore del nostro modello di autoproduzione energetica. Questo premio che arriva nella fase in cui stiamo promuovendo il nostro ultimo progetto, le Fattorie del Salento, non fa altro che renderci orgogliosi e sottolinearne la validità. Ringraziamo Legambiente per questo riconoscimento che va a premiare non solo l’idea progettuale, ma soprattutto gli oltre 600 soci che ormai da anni e da tutta Italia, credono insieme a noi che questa transizione sia possibile”.

Vi invitiamo a leggere il Comunicato Stampa dedicato all’evento per rivivere insieme questa incredibile giornata e la pagina dedicata al Premio.

 


Foto della consegna del Premio ritirato da Vincenzo Scotti, Amministratore Delegato di ForGreen e Vice Presidente di WeForGreen Sharing e consegnato da Laura Brambilla, Responsabile del Premio Innovazione Amica dell’Ambiente e Filippo Solibello, Conduttore di Caterpillar Radio2.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito è protetto da reCAPTCHA, ed è soggetto alla Privacy Policy e ai Termini di utilizzo di Google.