La tua cooperativa energetica sostenibile
Area Soci | Aderisci a WeForGreen
Blog #WeForGreen #Share Tutela delle risorse naturali

Giornata Mondiale dell’alimentazione

Il 16 ottobre si celebra la Giornata mondiale dell’Alimentazione, un momento di sensibilizzazione e consapevolezza. Ogni anno, il…

05/10/2023

Il 16 ottobre si celebra la Giornata mondiale dell’Alimentazione, un momento di sensibilizzazione e consapevolezza.

05/10/2023Ogni anno, il 16 ottobre, il mondo celebra la Giornata Mondiale dell’Alimentazione, un’occasione per riflettere sullo stato dell’alimentazione globale e per esplorare soluzioni innovative per sfamare una popolazione in crescita, preservare l’ambiente e promuovere la salute. Questo giorno ricorda l’anniversario della data di fondazione dell’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’alimentazione e l’agricoltura, conosciuta come FAO nell’ormai lontano 1945 e quest’anno per celebrarlo, vogliamo portare una prospettiva unica all’argomento, esplorando le tendenze emergenti e le sfide che plasmeranno il futuro del cibo.

Alimenti del futuro: la rivoluzione vegetale

Una delle tendenze più interessanti nel mondo dell’alimentazione è l’esplosione di alternative vegetali alla carne. Piatti a base di proteine vegetali come il “Beyond Burger” e l'”Impossible Burger” stanno guadagnando popolarità, offrendo un’alternativa sostenibile alla carne tradizionale. Questi prodotti non solo riducono l’impatto ambientale dell’industria della carne, ma offrono anche un’opzione più salutare per i consumatori.

Tecnologia e tracciabilità: una rivoluzione nell’industria alimentare

L’uso della tecnologia sta rivoluzionando l’intera catena di approvvigionamento alimentare. Dalle blockchain alle app di tracciabilità, ora è possibile seguire l’origine e la qualità degli alimenti con una precisione mai vista prima. Questo è particolarmente importante in un mondo in cui la sicurezza alimentare è una preoccupazione crescente.

Le tecnologie emergenti, come l’intelligenza artificiale, possono aiutare a prevenire gli sprechi alimentari e migliorare la gestione delle risorse agricole. Il futuro vedrà una maggiore integrazione della tecnologia nell’industria alimentare, migliorando la sicurezza, la sostenibilità e la convenienza per i consumatori.

La Fame Zero: una sfida globale

Nonostante i progressi nella produzione alimentare, la fame e la malnutrizione rimangono sfide urgenti a livello globale. La Giornata Mondiale dell’Alimentazione ci ricorda la necessità di agire con urgenza per raggiungere l’obiettivo di fame zero entro il 2030, come stabilito dagli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite.

La distribuzione equa delle risorse alimentari, la promozione dell’agricoltura sostenibile e l’accesso all’istruzione nutrizionale sono solo alcune delle soluzioni necessarie per affrontare questa sfida. Il futuro dell’alimentazione dipenderà dalla nostra capacità di collaborare a livello globale per garantire che nessuno venga lasciato indietro.

Cibo locale e Comunità: un ritorno alle radici

In un mondo sempre più globalizzato, c’è una crescente consapevolezza dell’importanza del cibo locale e della connessione con la comunità. L’acquisto da agricoltori locali e la promozione di mercati alimentari locali non solo supportano l’economia locale, ma riducono anche l’impatto ambientale associato al trasporto di cibo su lunghe distanze.

Molte comunità stanno riscoprendo la gioia di coltivare il proprio cibo in giardini condivisi o piccole fattorie urbane. Questa tendenza rafforza il legame tra le persone e il cibo che consumano, promuovendo la consapevolezza dell’importanza di una dieta sana e sostenibile.

La Giornata Mondiale dell’Alimentazione ci offre l’opportunità di riflettere sul nostro rapporto con il cibo e di esplorare nuovi modi di affrontare le sfide alimentari globali. Il futuro del cibo sarà caratterizzato dalla sostenibilità, dalla tecnologia e dalla consapevolezza delle comunità locali. È un futuro che dobbiamo costruire insieme, affrontando le sfide con creatività e determinazione. Ogni passo che facciamo oggi verso un sistema alimentare migliore contribuirà a creare un mondo più sano e sostenibile per le generazioni future. Buona Giornata Mondiale dell’Alimentazione!

Edizione 2023 

Il tema della Giornata Mondiale dell’Alimentazione 2023 è “L’acqua è vita, l’acqua è cibo. Non lasciare nessuno indietro”. 2,4 miliardi di persone vivono in Paesi con problemi di approvvigionamento idrico e circa 600 milioni di persone che dipendono, almeno in parte, dai sistemi alimentari acquatici subiscono gli effetti dell’inquinamento, del degrado degli ecosistemi, delle pratiche non sostenibili e del cambiamento climatico. 

La Giornata porrà l’accento sull’importanza di una gestione consapevole dell’acqua e di un suo utilizzo più parsimonioso nella produzione di cibo, garantendo al contempo che l’acqua sia distribuita equamente, che i sistemi alimentari acquatici siano preservati e che nessuno venga lasciato indietro.  

La Giornata Mondiale dell’Alimentazione ci offre l’opportunità di riflettere sul nostro rapporto con il cibo e di esplorare nuovi modi di affrontare le sfide alimentari globali. Il futuro del cibo sarà caratterizzato dalla sostenibilità, dalla tecnologia e dalla consapevolezza delle comunità locali. 

È un futuro che dobbiamo costruire insieme, affrontando le sfide con creatività e determinazione. Ogni passo che facciamo oggi verso un sistema alimentare migliore contribuirà a creare un mondo più sano e sostenibile per le generazioni future. 

Buona Giornata Mondiale dell’Alimentazione!

Edizione 2021

Il tema dell’edizione 2021 si è focalizzato in un invito globale a immaginarsi come un Food Hero, ovvero cittadini in grado di contribuire alla trasformazione dei sistemi agroalimentari per una filiera produttiva e un’alimentazione più sostenibili. 

“Tutti noi abbiamo il potenziale per essere degli eroi del cibo” – ha dichiarato Qu Dongyu, direttore generale della FAO – “Ma tutto questo non finisce con noi. Il vecchio adagio dice: ‘Siamo ciò che mangiamo’. Ma è anche vero che il modo in cui si sviluppano i nostri figli e nipoti sarà influenzato anche da ciò che mangiamo”.

Edizione 2019

Il tema dell’edizione 2019 ha riguardato eventi e attività divulgative per promuovere consapevolezza e azione rispetto all’obiettivo della Fame Zero, uno dei 17 obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile introdotti nell’Agenza 2030.

La Giornata Mondiale dell’Alimentazione è arrivata poco dopo il lancio del rapporto 2019 su Lo Stato dell’Alimentazione e dell’Agricoltura, un documento corposo in cui non solo l’Agenzia ONU ha messo in luce i punti critici della food supply chain ed ha definito una roadmap per un serio monitoraggio della filiera del cibo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA, ed è soggetto alla Privacy Policy e ai Termini di utilizzo di Google.

Altri articoli che potrebbero interessarti

Blog #WeForGreen #Share Eventi Mondo WeForGreen

26 giugno: porte aperte alla Cooperativa WeForGreen

19/06/2014 In occasione della Settimana Europea dell'Energia Sostenibile, la Cooperativa Energia Verde WeForGreen apre le porte della propria sede e organizza un incontro con i soci e le famiglie interessate a capire di più sul progetto dell'energia a chilometri zero e su come risparmiare. Appuntamento a giovedì 26 giugno alle ore 18:30 presso la sede di Viale del Lavoro, 33 a Verona. Nell'occasione tutti i partecipanti potranno scoprire il progetto, visionare la produzione di energia in tempo reale dell'impianto fotovoltaico della Cooperativa e confrontarsi sui temi dell'energia condivisa.

Continua
Blog #WeForGreen #Share Cibo sostenibile Energie rinnovabili Innovazione sostenibile

L’alimentazione sostenibile parte dall’energia geotermica

09/04/2015 L’energia geotermica è un metodo sostenibile per promuovere l’agricoltura e la crescita del benessere alimentare nei paesi in via di sviluppo: a sostenerlo è la FAO, l’organizzazione delle Nazioni Unite per il cibo e l’agricoltura, che ha recentemente pubblicato un report su questo tema. Uno dei problemi principali di paesi come Messico, Filippine e stati dell’Africa è quello

Continua