Giornata Nazionale degli Alberi

Il 21 novembre celebra il rispetto per l’ambiente


Dal 2013 è stata istituita in Italia dal Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare, la Giornata Nazionale degli Alberi che si terrà come ogni anno il prossimo 21 novembre. L’obiettivo di questo momento condiviso a livello nazionale, è promuovere la tutela dell’ambiente spingendo i cittadini verso azioni e programmi volti ad una riduzione sempre maggiore del tasso di inquinamento e di deforestazione.

L’intento con cui si celebra questa giornata è quindi quello di promuovere politiche di riduzione delle emissioni, protezione del suolo nazionale e conseguente miglioramento della qualità dell’aria, rafforzando così la vivibilità dei numerosi centri urbani. In tutta Italia si festeggiano gli Alberi e le loro indispensabili capacità che permettono la proliferazione della vita: assorbire l’anidride carbonica e rilasciare ossigeno, proteggendo così la biodiversità. Durante questa Giornata ricordiamo il fondamentale ruolo di boschi e foreste per l’intero Pianeta, valorizziamo l’importanza del patrimonio arboreo e cerchiamo di diffondere maggiormente il rispetto, la cura e la difesa degli alberi

Tutte le regioni italiane sono coinvolte in iniziative dedicate a celebrare l’occasione, coinvolgendo anche le filiere locali, che ogni giorno promuovono l’economia e il territorio locale e che, per questo motivo, devono essere coinvolte nei progetti di forestazione urbana. Questa occasione permette anche di mantenere le tradizioni che si sono create attorno a questo elemento naturale. Nell’antichità il culto degli alberi trova le sue origini nella primissima epoca romana quando gli alberi godevano di protezione perché legati a motivi religiosi. Furono proprio i Romani i precursori di questa giornata, e ancora oggi le regioni italiane si attivano ogni anno per mantenere viva questa tradizione e sviluppare iniziative dedicate a celebrare l’elemento naturale che ci dona vita

Foto di jplenio da Pixabay

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *