Cobat Zero Waste, l’alleanza circolare tra produttori e consumatori

Uno dei più grossi impedimenti che rallenta le buone pratiche dell’energia circolare, ovvero l’economia che si basa sul riuso e sul riciclo, è quello dell’assenza di collaborazione e di scambio di informazioni tra produttori e consumatori. Questo problema è aggirato dal progetto Cobat Zero Waste, progetto del Consorzio Nazionale Raccolta e Riciclo.

L’innovazione di questo progetto consiste nel garantire l’intero ciclo di vita di un prodotto acquistato: quando un consumatore compra un prodotto che aderisce al progetto Cobat Zero Waste, insieme ad esso ottiene anche una garanzia per lo smaltimento del prodotto una volta che il consumatore vorrà gettarlo via. La garanzia si attiva online sul portale di Cobat, e il sistema di smaltimento è totalmente gratuito.

In questo modo si garantisce un corretto riciclo, soprattutto per prodotti complessi come gli elettrodomestici, e un miglior recupero delle materie prime.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito è protetto da reCAPTCHA, ed è soggetto alla Privacy Policy e ai Termini di utilizzo di Google.