Fili Pari una startup tutta italiana

Moda e marmo si incontrano verso un’innovazione sostenibile


Fili Pari è una startup innovativa, fondata da due giovani colleghe di studi del Politecnico di Milano Francesca Pievani e Alice Zantedeschi che si sono unite nella volontà di creare una connessione tra due filiere che potrebbero sembrare distanti tra loro: la moda e il marmo.

Il focus fin da subito è stato quello di creare qualcosa di innovative e sostenibile e guidate da questa mission hanno pensato di raccogliere le polveri di marmo in eccesso che si creano in abbondanza a seguito delle lavorazioni nell’industria della pietra, utilizzarle per creare MARM \ MORE, un microfilm brevettato contenente vera polvere di marmo per realizzare così tessuti non convenzionali. L’obiettivo è valorizzare il territorio italiano e gli elementi naturali che lo compongono, trasformando materie prime da scarto in opportunità, nel pieno rispetto di una economia circolare. MARM MORE permette di creare prodotti di qualità nel pieno rispetto del nostro Pianeta. I capi realizzati sono impermeabili, resistenti al vento e all’abrasione, e allo stesso tempo risultano leggeri e morbidi al tatto.

Questa startup porta avanti un’attività importante di riciclo in cui un elemento di scarto viene nuovamente inserito in un processo produttivo per creare qualcos’altro, donando allo stesso più valore. Il prodotto è così in grado di raccontare una storia grazie alla ricerca dei materiali, all’innovazione tecnologica e a una creatività tutta italiana.

Foto dalla pagina Facebook Fili Pari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito è protetto da reCAPTCHA, ed è soggetto alla Privacy Policy e ai Termini di utilizzo di Google.