Il “Progetto AweS0Me” crea materiali edili dai rifiuti agricoli

Finanziato dall’Unione Europea, studia come trasformare i rifiuti agricoli in materiali da costruzione ad alte prestazioni


“AweS0Me – Agricultural Waste as Sustainable 0 km building Material” (Scarti agricoli come materiali edili sostenibili a km 0) è un progetto per la trasformazione dei rifiuti agricoli in materiali da costruzione ad alte prestazioni. Lo scopo del progetto è quello di promuovere l’utilizzo degli scarti agricoli, come potature e scarti di lavorazioni industriali agricole, per la realizzazione di materiali termoisolanti da utilizzare nel settore edile per l’efficientamento energetico degli edifici. Il progetto è finanziato dall’Unione Europea e coinvolge Italia, Albania e Montenegro, rappresentati da istituzioni diverse: CONFIMI, l’Associazione imprenditori italiani in Albania, il Politecnico di Bari, il Centro per l’innovazione e l’imprenditorialità “Tehnopolis” del Montenegro.

Il progetto mira ad aumentare la consapevolezza dell’esistenza di materiali edili totalmente sostenibili ottenuti da scarti, favorendo lo sviluppo di nuovi prodotti  in ottica di economia circolare, che oltre alle prestazioni termoisolanti eccellenti possano vantare un basso impatto ambientale di realizzazione. I lati positivi del progetto sono molti, la disponibilità di scarti agricoli a distanze contenute contribuisce anche a ridurre l’impatto ambientale legato al trasporto e l’abbattimento dei costi energetici di produzione, oltre che evitare gli usuali processi di smaltimento degli scarti, i quali, nella maggior parte dei casi, generano grandi emissioni di carbonio dovute alla combustione nei campi. 

Il progetto promuoverà dei workshop di costruzione dei componenti e dei laboratori aperti al pubblico, in cui saranno impiegate e testate soluzioni tecniche basate sull’impiego di materiali bio-compatibili, allo scopo di dimostrarne le prestazioni per il raggiungimento degli standard energetici nazionali ed internazionali. L’obiettivo finale di questo progetto è la costituzione di un network di stakeholders pubblici e privati, con particolare riferimento alle Pubbliche Amministrazioni, per la condivisione di linee guida per la promozione della sostenibilità e l’impiego dei rifiuti agricoli in ambito edilizio.

Foto di stevepb da piaxabay

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *