Iniziativa di Plastic Free Onlus: partecipa anche l’Ateneo Unicusano

Una giornata per la raccolta di rifiuti abbandonati e plastica


Domenica 26 settembre 2021 si è tenuta un’iniziativa promossa dall’associazione Plastic Free Onlus, un’associazione di volontariato che dal 2019 opera in modo condiviso per sensibilizzare i cittadini sull’impatto dell’utilizzo e abbandono della plastica sul Pianeta

La giornata ha coinvolto volontari da gran parte della nostra Penisola grazie a più di 330 appuntamenti distribuiti nelle varie Regioni, questo momento ha visto coinvolti anche studenti e docenti aderenti all’Ateneo telematico Unicusano attento da sempre alla sostenibilità e all’ambiente. L’obiettivo della giornata oltre a quello di raccogliere più materiale abbandonato possibile, era quello di sensibilizzare in modo particolare i cittadini più giovani non solo a ridurre l’utilizzo della plastica ma a non gettarla dove capita. 

Concludiamo con le parole di Stefano Ranucci, vice presidente del CdA di Unicusano. Per sua natura giuridico-istituzionale, il nostro Ateneo nasce green sin dalla sua istituzione. Ad esempio, il materiale didattico è disponibile in formato digitale per consentire allo studente di studiare senza dover ricorrere a materiali cartacei. Questa impostazione eco-friendly contribuisce ogni giorno in modo significativo alla riduzione della carta e ai minori consumi di acqua ed energia per la sua produzione e distribuzione. Possiamo quindi definire Unicusano un ateneo eco – sostenibile.Siamo lieti di aderire all’iniziativa Plastic Free e, soprattutto, di invitare tutta la comunità accademica e i propri familiari a partecipare a uno degli eventi sul territorio portando con sé un simbolo del proprio Ateneo (una t-shirt, un cappellino o altro). Non dobbiamo dimenticare che la tutela dell’ambiente è un nostro dovere”.

Foto di Marta Ortigosa da Pexels

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *