Oxygene, il copertone fotosintetico che “pulisce” l’aria

Sarà fatto di materiale riciclato e muschio per catturare la CO2 e rilasciare ossigeno.

La casa produttrice Goodyear ha svelato al Salone di Ginevra 2018 il suo ultimo concept futuristico: un prototipo di pneumatico fotosintetico.

Il battistrada sarebbe realizzato utilizzando la stampa 3D a partire da pneumatici usati e ridotti in polvere, ma l’aspetto più qualificante di Oxygene è rappresentato dal suo cuore vegetale. La ruota infatti, integrerebbe nella sua struttura laterale del muschio a cui spetterebbe il compito di produrre energia e ossigeno tramite la fotosintesi.

La Goodyear si sbilancia al punto da ipotizzare che il nuovo pneumatico fotosintetico possa anche produrre piccoli quantitativi di energia con cui alimentare l’elettronica contenuta al suo interno, dai sensori alle luci di sicurezza. Quello che di sicuro non mancherebbe, visto anche gli ultimi sviluppi dell’azienda, sarebbe la parte smart: un’unità di elaborazione IA con la possibilità di dialogare con il conducente e le infrastrutture stradali intelligenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito è protetto da reCAPTCHA, ed è soggetto alla Privacy Policy e ai Termini di utilizzo di Google.