Realtà o fantascienza? Le ultime novità della mobilità sostenibile

I film di fantascienza mostrano spesso il futuro delle città come popolato da strani marchingegni ultra tecnologici, velocissimi, che permettono di accorciare le distanze e rendere più semplici le vite dei lavoratori.

A ben guardare le ultime tecnologie del settore, forse la fantascienza dei film si sta avvicinando sempre di più alla realtà (o viceversa). In Cina ad esempio è appena stato presentato all’Expo di tecnologia di Beijing il Transit Explore Bus, un autobus “saltacoda”, una specie di galleria mobile, con dei vagoni al suo interno, che si ancora su delle rotaie ai lati della strada (guarda video del prototipo):

Sempre nel settore trasporti pubblici, il CEO di Tesla, Elon Musk, sta preparando una sorta di treno-metro-tubo chiamato HyperLoop, dove capsule pressurizzate viaggiano attraverso dei tubi a bassa pressione e riuscirebbero a raggiungere una velocità di ben 1000 chilometri orari, permettendo ad esempio di raggiungere Los Angeles da San Francisco in 30 minuti (immagine qui sotto). Il costo previsto per la realizzazione di questo progetto, si aggira tra i  7 e 16 miliardi di dollari.

hyperloop

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito è protetto da reCAPTCHA, ed è soggetto alla Privacy Policy e ai Termini di utilizzo di Google.