Solaris, mobilità sostenibile a base di tabacco

Se pensate che il tabacco faccia male alla salute, ecco finalmente un modo per rivalutare questa pianta associata all’abitudine del fumo. L’azienda italiana Sunchem Holding ha inventato uno speciale tipo di tabacco “Solaris” in grado di fare da carburante agli aerei.

Grazie a questa ingegnosa invenzione, lo scorso 15 luglio un aereo della South African Airways, alimentato per 50% da biocarburante a base di tabacco Solaris, ha compiuto un volo a basse emissioni da Johannesburg a Città del Capo.

Il seme Solaris non è né un OGM né una pianta alimentare, ed è facilmente coltivabile in diversi climi. In più, i suoi scarti di lavorazione sono ricchi di proteine e fibre, ed è possibile riutilizzarli come mangimi per animali. Per saperne di più sulle proprietà e modalità di utilizzazione di Solaris, è possibile consultare il sito dell’azienda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito è protetto da reCAPTCHA, ed è soggetto alla Privacy Policy e ai Termini di utilizzo di Google.