Un dolcificante tutto naturale

La sostenibilità alimentare nasce anche dalla frutta


L’attività di Fooditive azienda olandese che dal 2018 fornisce prodotti e servizi innovativi all’industria alimentare, si è concentrata nell’offrire cibo sano, conveniente, gustoso e sostenibile. I due focus che muovono l’azienda sono: economia circolare e riduzione degli sprechi

L’azienda è impegnata nella creazione di ingredienti a base vegetale, fornendo ai produttori ingredienti innovativi e naturali per la produzione di alimenti e bevande per il benessere di tutto il Pianeta. Fooditive infatti ricicla la frutta di terza scelta scartata dai produttori di succhi di frutta, oppure quella che non troverebbe spazio sui banchi dei mercati alimentari e ne crea un dolcificante naturale al 100%. Fooditive ha studiato e ricercato per anni ed è giunta ad una soluzione di valore che è pronta per ottenere la licenza novel food dall’EFSA (l’Autorità europea per la sicurezza alimentare).

Il processo è stato implementato e migliorato più volte e ora si è giunti a una produzione di quasi 30 tonnellate di dolcificante a settimana ottenuti con l’utilizzo di 83 tonnellate di frutta riciclata. La soluzione è nata dalla volontà di ridurre gli sprechi alimentari e aumentare la sostenibilità nelle filiere di produzione, proponendo prezzi competitivi. L’obiettivo di fondo è infatti quello di raggiungere una sostenibilità sociale, ambientale ed economica.

Foto di PIRO4D da Pixabay

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito è protetto da reCAPTCHA, ed è soggetto alla Privacy Policy e ai Termini di utilizzo di Google.