Verona FabLab sarà ad energia verde

Il laboratorio Verona FabLab, inaugurato pochi giorni fa a Grezzana, in provincia di Verona, sarà alimentato da energia prodotta da fonti rinnovabili. Un ambiente di sperimentazione, un’officina aperta, che offre una serie di macchinari e strumenti di lavoro in sharing e in grado di realizzare in maniera flessibile e semi-automatica un’ampia gamma di oggetti e lavorazioni. Un luogo a disposizione di aziende, privati, scuole, designer, artigiani, makers, imprenditori e tutti coloro che desiderano trasformare le proprie idee in nuovi prodotti e prototipi. Un ambiente dove di vuole promuovere un nuovo modello di sviluppo economico artigianale, potrà essere fornito di energia verde offerta dal partner sostenitore ForGreen Spa.

“Con la creazione di questo spazio condiviso vogliamo aiutare il rilancio della manifattura e offrire ai nostri giovani ed in generale al “genio creativo” che contraddistingue noi italiani, un luogo dove far nascere e sviluppare nuovi prodotti, nuove idee, nuovi progetti”, queste le parole di Riccardo Bertagnoli responsabile del progetto Verona FabLab. “Grazie al nostro partner ForGreen, partiremo a breve con la fornitura di energia prodotta da fonti rinnovabili. Innovare oggi significa trovare nuovi modelli di sviluppo territoriale nel pieno rispetto per l’ambiente e per uno sviluppo sostenibile”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito è protetto da reCAPTCHA, ed è soggetto alla Privacy Policy e ai Termini di utilizzo di Google.