Watly compur termodinamico che purifica l'acqua grazie al sole

Watly, il computer termodinamico che depura l’acqua grazie al sole

Catturare l’energia solare per depurare l’acqua, portare energia e connessione internet in ogni luogo del pianeta: sono questi gli obiettivi di Watly, il primo “computer termodinamico” al mondo.

Dietro la sofisticata macchina che si è aggiudicata diversi premi ed è stata inclusa nel programma dell’European Space Agency, c’è il sogno di Marco Attisani, un quarantenne italiano che ha dato vita alla startup che oggi ha tre sedi, un team in continua espansione e richieste da Africa, Usa, Australia e dal Medio oriente.

Watly è grande come un campo da tennis (40 metri di lunghezza per 15 tonnellate) e sfrutta l’energia solare per purificare circa 5mila litri di acqua al giorno, senza l’utilizzo di filtri o membrane.
Infatti alimentando Watly con acqua contaminata da batteri, parassiti e funghi e utilizzando il calore solare raccolto da tubi sottovuoto, l’acqua viene vaporizzata e purificata (anche da sostanze particolarmente pericolose come arsenico, piombo, cloro e simili).
I pannelli fotovoltaici collocati nella parte centrale generano 159 kWh di elettricità off-grid per alimentare l’elettronica interna della macchina e per ricaricare dispositivi esterni (smartphone, tablet o computer portatili).

Ad oggi una sola unità può purificare fino a tre milioni di litri d’acqua all’anno e fornire energia elettrica e connettività a una comunità di circa tremila persone, e noi crediamo in questo progetto rivoluzionario.
Complimenti al team Watly!

Comments 2

  1. Le incognite da chiarire mediante ulteriori info sono diverse, MA e’ indibbia la sua validita’ d’impiego sopratutto nelle localita’ rurali ed extra-urbane dove l’inquinamento e’ rilevante in modo diffuso sia in superficie che nelle falde acquifere in profondita’. Sarei interessato ad approfondire la conoscenza di questo sistema in quanto coordinatore di alcuni progetti di autonomia energetica di alcune localita’ rurali di 1000-2000 ab. Con 3-5000 ab.
    Ringrazio per la cortese attenzione e rimango in attesa di un cortese riscontro.
    Gian Pierino Pavan

    1. Post
      Author

      Gentile Sig. Pavan,
      se fosse interessato ad approfondire il funzionamento di “Watly” la invito a richiedere informazioni direttamente ai suoi “creatori” al link: http://watly.co/contacts/ .

      Nel caso invece volesse ottenere maggiori informazioni sulla cooperativa energetica 100% rinnovabile WeForGreen Sharing, la invito a consultare il sito: http://www.weforgreen.it, dove potrà trovare tutte le informazioni riguardanti il nostro nuovo modello di produzione e consumo per l’energia di casa, in quanto potrebbe inserirsi all’interno dei progetti di autonomia energetica di cui si occupa.

      Un saluto e non esiti a contattarci per qualsiasi dubbio o curiosità!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito è protetto da reCAPTCHA, ed è soggetto alla Privacy Policy e ai Termini di utilizzo di Google.