WeForGreen al TG3, un grande riconoscimento

Martedì è andato in onda sul TG3 il servizio dedicato alla nostra cooperativa, scelta come modello virtuoso per il consumatore in vista della fine del Mercato di Maggior Tutela.

Il servizio realizzato dalla giornalista Rai, Enza Emira Festa, è andato in onda martedì 22 maggio ed ha avuto un grande successo fra i nostri soci, orgogliosi di essere parte di una realtà energetica fatta di trasparenza, condivisione e diffusione di cultura, ma soprattutto fra i moltissimi consumatori che immediatamente hanno colto la bontà di un modello che guarda all’energia come un mezzo per trasformare un bisogno quotidiano, in una scelta responsabile.

WeForGreen Sharing è stata individuata come alternativa concreta per il consumatore in vista della fine del Mercato Tutelato dell’energia, e siamo certi che questa iniziativa ci aiuterà a diffondere sempre di più il nostro modello di autoproduzione e consumo di energia 100% rinnovabile. L’esperienza dei nostri soci è stata raccontata nell’intervista da Biagio Latino e Renato Lunghi. Mentre il nostro modello di cooperazione energetica è stato descritto da Vincenzo Scotti, Vice presidente di WeForGreen Sharing e Amministratore delegato del nostro socio ForGreen.

Godetevi il servizio e condividetelo con chi desiderate: cresciamo insieme e condividiamo la nostra energia!

Comments 2

  1. Da Berveglieri Mario – socio weforgreen-weforgreen sharing.
    Ho visto il servizio in tv. Forse a causa dei tempi televisivi, ma nel servizio non sono passaggi due messaggi, a mio avviso, importanti:
    1) l’energia condivisa non è una invenzione per pochi eletti, ma una realtà estesa e consolidata nei paesi del nord Europa.
    2) il modello proposto gode dei vantaggi della portabilità e dello svincolo del luogo geografico di produzione-abitazione, quindi è l’ unico utilizzabile da persone che vivono in condominio, che sono la maggioranza degli italiani che vivono nei centri urbani, oppure da utenti che vivono in affitto e che hanno necessità di trasferirsi.

    1. Post
      Author

      Buongiorno Mario, siamo d’accordo con lei a dimostrazione del fatto che nessuno meglio dei nostri soci, che ogni giorno vivono l’esperienza della filiera produttiva della propria energia, possano cogliere e trasmettere la vera essenza della nostra cooperativa. Grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito è protetto da reCAPTCHA, ed è soggetto alla Privacy Policy e ai Termini di utilizzo di Google.