Porte aperte agli impianti di produzione: l’energia si trasforma in laboratorio aperto agli studenti

Per il sesto anno consecutivo, ForGreen organizza la visita agli impianti di produzione per le scolaresche e gli studenti universitari, proponendo percorsi didattici sull’energia.

Giovedì 4 maggio 2016 verranno aperte le porte del parco fotovoltaico Energyland, impianto produttivo dell’omonima Cooperativa che permette a circa 90 famiglie di autoprodursi la propria energia di casa in modo sostenibile. Situato in località Orsara Lugo di Grezzana (provincia di Verona), l’impianto accoglierà gli studenti di alcuni licei veronesi, per presentare sia la tecnologia fotovoltaica impiegata sia il modello cooperativo progettato da ForGreen.

Il giorno seguente, venerdì 5 maggio 2016, ForGreen ospiterà gli studenti della Facoltà Ingegneria dell’Università di Padova all’interno della centrale di trigenerazione “Telezip”di Padova.

In questo periodo storico l’attenzione dei più importanti attori politici è diretta al problema del cambiamento climatico e dell’urgente necessità di trovare un rimedio al surriscaldamento e degradazione del pianeta” dichiara Vincenzo Scotti, Amministratore Delegato di ForGreen. “Transizione energetica verso le rinnovabili e miglioramento della tecnologia sono tra le conoscenze necessarie che le generazioni future dovranno maturare se vogliono vivere in un’atmosfera respirabile e un mondo sano. Per questo ForGreen organizza annualmente dei percorsi educativi sull’energia per bambini, ragazzi e studenti universitari, consapevole che l’informazione e l’istruzione su temi ambientali ed energetici è un patrimonio essenziale per sviluppare uno stile di vita più sostenibile”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito è protetto da reCAPTCHA, ed è soggetto alla Privacy Policy e ai Termini di utilizzo di Google.