ReFRESH

ReFRESH insegna agli alunni le pratiche Zero Waste

Il progetto che educa ad uno stile di vista sostenibile

Per il terzo anno torna nelle scuole di tutti i livelli ReFRESH, il progetto che guida gli alunni attraverso percorsi formativi per rendere le scuole Zero Waste: senza sprechi. Ideato da Inspire e TerraLab, ReFRESH insegna agli alunni diverse pratiche, tra cui: l’autoproduzione, l’orticoltura e la mindfulness.

L’obiettivo di ReFRESH è fornire ai ragazzi di tutte le età strumenti pratici, immediati e attuali che permettano loro di adottare uno stile di vita davvero sostenibile partendo da sé stessi ma riuscendo a coinvolgere anche tutta la comunità. ReFRESH insegnerà tecniche per eliminare gli sprechi e diventare autosufficienti nella vita quotidiana.

I formatori di ReFRESH utilizzano diversi metodi d’insegnamento tra cui l’educazione all’aperto intesa come la possibilità di imparare uscendo dalla classica aula scolastica ed entrando a contatto con la natura. Gli studenti avranno poi la possibilità di mettere subito in pratica le nozioni appres, grazie al metodo del learning-by-doing. Gli insegnamenti non saranno quindi solo monodirezionali, ma avranno una forte connotazione esperienziale.

Il progetto ReFRESH è ideato e promosso da due associazioni: Inspire e TerraLab. Inspire è un’associazione no-profit fondata nel 2017 a Roma con l’obiettivo di diffondere stili di vita sostenibili, consapevoli e Zero Waste. Inspire mette in pratica diverse attività per raggiungere il suo obiettivo Zero Waste. Attraverso i suoi canali di comunicazione dà supporto pratico, sensibilizza e condivide consigli utili offrendo inoltre assistenza a chiunque voglia intraprendere un percorso Zero Waste. Propone inoltre EcoAttività ed educazione sul tema della sostenibilità. TerraLab è invece un’associazione di tutela ambientale che si occupa di promuovere stili di vita sostenibili attraverso il coinvolgimento attivo della comunità sul territorio. TerraLab nasce nel 2019 a Milano dalla convinzione che attraverso le proprie scelte e i propri gesti consapevoli, ogni persona può fare la differenza.

Foto da Pixabay

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito è protetto da reCAPTCHA, ed è soggetto alla Privacy Policy e ai Termini di utilizzo di Google.